Campioni d’Europa!

Che popolo straordinario che siamo noi italiani! Siamo ultimi in Europa in tutti i settori: dal tasso di occupazione femminile ai fondi pubblici per la ricerca scientifica; dalla tutela della sicurezza sul posto di lavoro, ai salari; dalla diffusione dell’edilizia popolare, all’uso di internet; dall’incremento annuale del PIL, alla capillarità della rete di trasporto pubblico. Ma stiamo tranquilli, non abbattiamoci … Continua a leggere

Memento Moro

Sono passati trent’anni dal rapimento di Aldo Moro. Trent’anni fa, strana coincidenza, il Partito Comunista Italiano “rischiava” di entrare a far parte della coalizione di governo: mai prima di allora, infatti, il PCI ebbe riscosso tanto consenso tra la popolazione, a tal punto da spingere l’allora segretario del partito Enrico Berlinguer a ritenere prossimo il sorpasso ai danni della Democrazia … Continua a leggere

La Seconda Guerra Civile Italiana

O forse sarebbe più corretto chiamarla “terza” guerra civile. La prima, infatti, fu combattuta all’indomani della fondazione della Repubblica Sociale Italiana ad opera di Mussolini, e vide contrapposti i fascio-nazisti alla Resistenza partigiana. La seconda, definita dal presidente della cosiddetta Commissione Stragi, Pellegrino, guerra civile a “bassa intensità”, si verificò, invece, durante gli “anni di piombo”, come effetto collaterale della … Continua a leggere

Cloro al Clero

Siamo alle solite: il Vaticano, con il suo stuolo di bacchettoni e finti moralisti, non perde mai l’occasione per mettere bocca negli affari del “libero” e laico stato italiano. E’ da alcune settimane che è cominciata una violenta ed arrogante offensiva contro la legge 194 (una legge considerata tra le più civili ed avanzate delle legislature occidentali), condotta dagli ambienti … Continua a leggere

Due “Marchi”, due misure?

Qualche tempo fa Marco A., ubriaco alla guida del suo furgone, travolse, stroncandole, 4 giovani vite. In primo grado fu riconosciuto colpevole di omicidio colposo plurimo e subì la condanna esemplare a 6 anni e mezzo di reclusione. La pena, che reputo congrua, data l’entità del crimine commesso, raramente si vede comminata nelle aule dei tribunali italiani per reati di … Continua a leggere

Life on Mars

Comunicato urgente: l’aborto in Italia non è un allarme sociale! Ben altre sono le piaghe che affliggono il nostro Paese: la corruzione dilagante, le morti sul lavoro e sulle strade, l’abuso di alcool e droghe, la violenza su donne e bambini, i salari da fame e potrei continuare oltre questo triste elenco di sciagure per diversi post. Purtroppo però, coloro … Continua a leggere

La pagliuzza nell’occhio

E’ notizia delle ultime ore il richiamo ufficiale, da parte del Garante per le Telecomunicazioni, di Michele Santoro, accusato di aver violato le regole del pluralismo televisivo durante la messa in onda di alcune puntate di Annozero. E’ piuttosto curioso e quanto meno inopportuno, a mio parere, che l’accusa del Garante avvenga poco dopo la sentenza dei giudici della Corte … Continua a leggere

La statua parlante

i narra che Michelangelo Buonarroti, frustrato da tanta perfezione, scagliò il proprio martello sul ginocchio del suo Mosè, esclamando la celebre frase “perché non parli?”. Osservando il sorprendente realismo delle forme di questa straordinaria opera scultorea, verrebbe da pensare che il dono della parola sia effettivamente quell’unico, piccolo dettaglio mancante per renderla perfetta. Tuttavia, qualche sera fa, a casa di … Continua a leggere